Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Lamborghini Aventador SV di Chris Brown, eccentrica bicromia

Lamborghini Aventador SV di Chris Brown, eccentrica bicromia

Il tuning commissionato dal cantante americano agli specialisti RDB di Los Angeles aumenta i muscoli della supercar di Sant’Agata Bolognese e si colora di viola e carta zucchero

di Redazione

17 marzo 2020

Che Chris Brown abbia un debole per le supercar è cosa risaputa. Il re dell’R&B, però, scegliendo l’ultimo gioiello da regalarsi ha davvero stupito tutti. Era già diverso tempo che nel suo ricco parco macchine troneggiava una Lamborghini Aventador SV rossa: bella, bellissima, certo, ma ormai troppo ordinaria per la star americana. Così Chris Brown ha commissionato agli specialisti di RDB di Los Angeles di personalizzare la supercar della Casa di Sant’Agata Bolognese. Il risultato ha superato le aspettative, almeno per unicità.

Lamborghini Aventador SV tuning bicolore FOTO

Lamborghini Aventador SV tuning bicolore FOTO

Il re dell'R and B Chris Brown ha commissionato al team di RDB di Los Angeles una personalizzazione unica della supercar di Sant'Agata Bolognese. Il risultato? Un tuning eccentrico e dalla doppia cromia, dal viola al baby blue

Guarda la gallery

Coronavirus, ecco la nuova autocertificazione per gli spostamenti: scaricalo qui

Più muscoli

Nessun ritocco alla meccanica. La Lamborghini Aventador SV mantiene il suo rombante motore aspirato V12, che eroga 750 CV. La vera trasformazione è all’esterno. Il team di RDB LA ha dato il via all’operazione tuning applicando un kit widebody Liberty Walk Limited Edition. L’obiettivo? Ampliare la carrozzeria e farla diventare, se possibile, ancora più massiccia e maestosa. Il kit include passaruota anteriori e posteriori allargati, un paraurti anteriore modificato con doppio splitter per il flusso d’aria. E ancora, sono state installate nuove minigonne laterali ed è stato modificato il portellone posteriore. Altra grosse novità, il grandissimo alettone e un diffusore in fibra di carbonio.

Vistoso mix cromatico

Non siamo ancora arrivati alla vera trasformazione. Il colore è senza dubbio ciò che più colpisce a primo impatto: dal viola nella parte anteriore alla carta da zucchero (baby blue) nel posteriore. Una bicromia eccentrica ripetuta anche sui cerchioni che si scontra e si fonde in un sapiente gioco di sfumature. Insomma, come non passare inosservati... 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da CHRIS BROWN (@chrisbrownofficial) in data:

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi