Ancora più potente, più aerodinamica, più vistosa: Toyota Supra GR 550 customizzata da Manhart è tutto tranne che un'auto che passa inosservata.

550 CV DI POTENZA

Il tuner tedesco, specializzato in modelli BMW, ma in realtà prolifico su tanti altri marchi, mette mano sulla supercar giapponese partendo da ciò che si trova sotto il cofano. Il 6 cilindri 3 litri della Supra GR 550 è stato dotato di un turbocompressore, una presa d'aria in fibra di carbonio e una centralina elettronica aggiornata. Nuovo anche il radiatore, adatto alle alte prestazioni e un inedito sistema di scarico in grado di erogare un suono ancora più brutale.

E di conseguenza, sale la potenza. Il motore della Supra eroga adesso 550 Cv, contro i 340 della versione standard, con una coppia massima di 770 Nm rispetto ai 500 di serie.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

LOOK DORATO

La potenza estrema della Manhart GR 550 è rappresentata anche esteticamente, con un look sportivo e dinamico: i cerchi Concave One presentano finiture nere satinate e un design classico restituito dai 6 raggi doppi per delle dimensioni 9x20 e 10,5x20 pollici, con pneumatici 255/30 ZR20 e 295/25 ZR20. Il dorato tipico della livrea Manhart riveste tutta la vettura, caratterizzata da strisce nere e altre più sottili rosse a slanciare la silhouette della supercar: una soluzione perfetta per un’auto che non vuole proprio passare inosservata. Assetto ribassato per un’immagine da vera padrona dell’asfalto, grazie al lavoro sulle sospensioni firmato H&R, mentre trovandosela di fronte non si può non notare lo spoiler anteriore in perfetto stile AC Schnitzer.   

Dacia Duster Widebody, il render presentato da Prior Design