Padova, anche il Museo Nicolis ad "Auto e Moto d'Epoca"

Padova, anche il Museo Nicolis ad "Auto e Moto d'Epoca"

La rassegna padovana dedicata ai veicoli del passato ospiterà anche alcuni rari esemplari provenienti dalla collezione del Museo Nicolis di Verona

di Lodovico Basalù

21 ottobre 2020

Tra le più emozionanti e suggestive esposizioni private nel panorama internazionale, il Museo Nicolis di Verona è presente anche quest’anno alla rassegna internazionale padovana di Auto e Moto d’Epoca. Il Museo partecipa infatti con tre capolavori che segnano un periodo di grande fulgore creativo, simboli del talento italiano.

Nell’ambito della mostra “L’Ordinario diventa straordinario” organizzata in collaborazione con Aci Storico al Pad 3, sono infatti esposte la Zanussi 1100 Sport del 1949, modello da corsa probabilmente unico, pilotato dallo stesso Fioravante Zanussi; la ricercatissima Fiat 1100 E Vistotal del 1950, l'unica “1100 E” allestita dalla Carrozzeria Castagna di Milano che la realizzò con il parabrezza senza montanti, denominato in origine “Vutotal” per permettere, appunto, una visibilità totale . E l’originale a conducente e passeggeri e la barchetta Fiat 500 Spider Sport del 1949, realizzata dalla Carrozzeria Colli di Milano, azienda nata nel 1932, specializzata nella lavorazione dell’alluminio. 

Auto e Moto d'Epoca a Padova: cosa c'è da vedere, date, costo biglietti

Un museo unico

Tra i tanti riconoscimenti ottenuti dal Museo Nicolis, gestito da Silvia Nicolis, l’attribuzione del più ambito e prestigioso premio nel panorama mondiale dell’auto classica, ovvero il titolo di Museum of the Year, ottenuto nel 2018 a The Historic Motoring Awards a Londra. La nascita del Museo si deve alla grande passione di Luciano Nicolis. La storia di una vita, che ha trovato la sua collocazione in uno spazio espositivo di 6000 mq.

Collezione Nicolis ad Auto e Moto d'Epoca FOTO

Collezione Nicolis ad Auto e Moto d'Epoca FOTO

Alcune tra le rare vetture della collezione del museo veronese prenderanno parte al salone padovano

Guarda la gallery

Il patrimonio delle collezioni rappresenta una realtà esclusiva: oltre 200 auto d’epoca, 110 biciclette, 100 motociclette, 500 macchine fotografiche, 100 strumenti musicali, 100 macchine per scrivere, aeronautica, oltre 100 volanti delle sofisticate monoposto di F1 e innumerevoli opere dell’ingegno umano esposte secondo itinerari antologici, storici e stilistici.

Mercedes 190 E 2.5-16 Evolution II: la sua storia

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi