Per gli appassionati di auto italiane, la Lancia Delta rappresenta qualcosa di unico e insostituibile, che ogni collezionista deve possedere, tanto più nelle sue versioni più spinte. Una passione, quella per la mitica hatchback torinese, che valica le Alpi e che ha contagiato, tra i tanti, anche Christian Knetsch, medico svizzero con il pallino per le auto. L'uomo, già possessore di altre auto youngtimer made in Italy come la Fiat Uno Turbo e diverse Panda 4X4, ha acquistato e restaurato un esemplare della iconica Lancia, trasformandola in un esemplare unico e inconfondibile, nonché con un nobile scopo.

Fiat 131 Abarth Rally: la sua storia

Dal fienile alla strada

Knetsch nel suo garage aveva già messo numerose vetture d'epoca italiane, così non ha avuto dubbi quando si è trovato nelle condizioni di poter comprare una Delta HF Integrale d'occasione. La Lancia, malridotta e ferma da tempo, era conservata in un fienile. E, viste le condizioni non brillanti in cui versava, il medico elvetico ha potuto acquistarla per appena 2.000 franchi svizzeri. Circa 1.850 euro, un prezzo estremamente vantaggioso per una vettura che da anni vede lievitare incessantemente le proprie quotazioni, soprattutto per le varianti sportive.

Dopo aver acquistato la Delta, l'uomo ha dato il via a una accurata opera di restauro dell'auto, riportandola agli antichi splendori. Aggiungendo, però, un tocco personale: essendo un medico, Knetsch ha deciso di trasformare la sua Lancia bianca in una vera e propria ambulanza, dotandola di lampeggiante e di scritta “icebulance” sulle fiancate, in riferimento alle qualità della HF Integrali anche sulla neve. All'interno dell'auto, anche una bombola d'ossigeno e un defibrillatore, per fronteggiare qualsiasi evenienza.

Immediato il successo di questa particolare elaborazione, anche se la manifestazione a cui doveva partecipare, il concorso di eleganza The Ice previsto a febbraio a St. Moritz, è stato annullato. Ma la Delta “Icebulance”, pur lontana dalle passerelle tradizionali, ha già conquistato il web e gli appassionati di Lancia e di auto italiane.

Biella, distrugge la Lancia Delta Integrale contro una Fiat 500L