Fiat, i 5 (+1) modelli iconici che hanno fatto la storia della Casa torinese

Fiat, i 5 (+1) modelli iconici che hanno fatto la storia della Casa torinese

Dalla 500 alla Panda, ecco la nostra top 5 delle Fiat più importanti e indimenticabili di sempre

di Lorenzo Lucidi

10 giugno 2021

Fiat 124 Spider

Come detto, benché le utilitarie siano da sempre il fiore all'occhiello di Fiat, le sportive rivestono un ruolo fondamentale nella storia dell'azienda. Una in particolare risulta iconica: la 124 Spider. Presentata nel 1966, questo modello ha rappresentato un simbolo di sportività e lusso alla portata di quasi tutte le tasche. Derivata dalla 124 e realizzata anche in versione “Sport Coupé”, la Spider aveva in realtà poco in comune con la berlina: il pianale venne accorciato e modificato e il design totalmente rivisto.

Prodotta in circa 150mila esemplari in due decenni, la 124 Spider sfoggiava prestazioni di primo piano grazie al moderno motore 1,5 litri bialbero da 90 cavalli, che spingeva la vettura fino a 170 km/h. La sportiva torinese, inoltre, offriva soluzioni moderne come i quattro freni a disco, il cambio a cinque rapporti e il tergicristallo a intermittenza. Come per la 500, anche la 124 Spider è stata ripresa in chiave moderna. Nel 2016 infatti, grazie alla collaborazione con Mazda, l'iconica scoperta è stata riproposta con meccanica derivata da quella della MX-5 e motori turbo MultiAir.

Fiat 124 Spider, ecco quella con un V8

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi