Rom-E, Andrea Boschetti: "Nelle città va superata la conflittualità tra sistemi diversi di trasporto"

Ospite di Rom-E l’architetto urbanista Andrea Boschetti, che con il suo studio Metrogramma ha vinto la gara per la riorganizzazione di un punto nevralgico di Milano come Piazzale Loreto. Boschetti ha spiegato come “aumenteranno naturalmente altri mezzi di trasporto, anche in condivisione, chiamiamoli semi-mezzi pubblici, mezzi pubblici di sussidiarietà, chiamiamoli come vogliamo, probabilmente anche tecnologicamente mezzi un po’ diversi. Si tratterà anche di andare a coprire, in modo più capillare, luoghi che oggi non sono coperti da servizi di mobilità pubblica a causa della rinuncia ai mezzi privati. Il tema vero è: alla riduzione dei mezzi privati, ci sarà un aumento del parterre di offerte di mobilità pubblica a tutte le scale, non solo quella urbana? In questo contesto di trasferimento di servizio naturalmente ci sarà la necessità di un lavoro congiunto del mondo automotive insieme al mondo delle città per il ridisegno complessivo in sicurezza”
  • Link copiato

Da non perdere

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi