Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Audi A8 2022, restyling con fari "digitali" e il ritorno Horch

Audi A8 2022, restyling con fari "digitali" e il ritorno Horch

Il rinnovamento dell'ammiraglia porta, su Audi A8 TFSI e, ibrida plug-in, una batteria di maggior potenza. La versione Horch, su base A8 Lunga, è riservata alla Cina

2 novembre

Aspettando che Grandsphere concept si traduca in realtà, si traduca nella prossima generazione di A8, è tempo di restyling per l'ammiraglia. Sarà anche Audi A8 L Horch, ma solo sul mercato cinese. Altrove, Europa compresa, dove l'uscita sul mercato è prevista nel primo trimestre del 2022 (Italia inclusa), Audi A8 2022 restyling cresce nei contenuti.

Audi A8 restyling 2022

Audi A8 restyling 2022

All'aggiornamento di metà carriera, Audi A8, arriva migliorando la potenza della batteria sull'ibrida plug-in TFSI e. Con i fari Digital Matrix, poi, la precisione e gli "scenari" di illuminazione si moltiplicano. L'uscita sul mercato italiano è prevista nel corso del primo trimestre 2022

Guarda la gallery

Fari Digital Matrix

Sono quelli ad alto tasso tecnologico che continuano a prendere la scena. L'attuale generazione ha esordito annunciando una predisposizione hardware per la guida di Livello 3 che non si è mai concretizzata. Adesso, in un'ottica più ampia di assistenza alla guida, debuttano i fari Digital Matrix led. 

LEGGI ANCHE - Dalla UE la RCA sempre obbligatoria senza un motivo reale

Un milione e 300 mila micro-specchi per ciascun faro permettono di indirizzare il fascio di luce con precisione millimetrica. È grazie al Digital Micromirror Device che ogni singolo elemento riflettente è orientato, mediante l'induzione di un campo magnetico, fino a 5.000 volte in un secondo. Come si traduce, in esperienza di guida, questa frontiera hi-tech? Nella possibilità di illuminare, ad esempio, un pedone rilevato dalla camera degli Adas, magari sul ciglio della strada e con scarsa visibilità al conducente. Altro potenziale, angolazioni specifiche di illuminazione, che siano per la marcia in citta o quella in autostrada, fino allo scenario di "luci di carreggiata". Siamo su un livello molto simile a quanto portato al debutto con Mercedes Classe S.

D'altronde, condividono il medesimo segmento, dove Classe S è anche Maybach, A8 sarà Horch in Cina. Ben 5,45 metri di lunghezza, 13 cm più di una A8 passo lungo, impreziositi da cromature, cerchi dedicati, vernice bicolore (stranamente una prima volta per l'ammiraglia).

Interni ora con Valcona Cognac

Il restyling di Audi A8 resta un progetto con al centro la tecnologia, accanto al comfort. È nel climatizzatore quadri-zona, nella chaise longue sul sedile posteriore destro, nella configurazione aggiornata di intrattenimento con tablet per i passeggeri posteriori. Ancora, è nei rivestimenti in pelle pregiata Vernasca e color Cognac, una delle tante alternative, tra cui compare anche la microfibra Dinamica.

LEGGI ANCHE - Audi Q6 e-tron nel 2022, 15 miliardi su EV e PHEV

Considerato il livello del progetto, la conferma del Livello 2 di assistenza alla guida, l'head up display avanzato, le informazioni scambiate Car-to-X, l'infotainment MMI Touch response (due schermi da 10,1 e 8,6 pollici in plancia), si considerano "dovuti", tanto è alta l'asticella del posizionamento sul mercato.

Motori, ibrida plug-in con più kWh

Ecco, sul mercato andrà, in Italia, proponendo tre motorizzazioni - 5 quelle in totale, dove il V6 3 litri TFSI da 462 cavalli e il V8 4.0 TFSI da 460 cavalli non arriveranno in Italia -.

La principale innovazione è nell'incremento da 14 kWh a 17,9 kWh della capacità del pacco batterie su Audi A8 ibrida plug-in TFSI e. Anche le strategie di funzionamento ricalcano i più recenti aggiornamenti della gamma Audi TFSI e, quindi la possibilità Hold e quella Charge: la prima preserva l'energia residua, la seconda incrementa la carica della batteria mentre si guida in modalità benzina.

Con 340 cavalli, l'ibrido plug-in si pone in mezzo, tra i 286 cavalli di Audi A8 diesel 3.0 TDI e i 571 cavalli della Audi S8 4.0, ammiraglia sportivissima, perlomeno nei dati: 3"8 sullo zero-cento orari.

Un quadro tecnico completato dal cambio automatico 8 marce, dalla trazione integrale quattro (40:60 la ripartizione ordinaria della coppia tra i due assi), dalle sospensioni adattive pneumatiche a richiesta

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi