Nella pluridecennale storia di TopGear sono stati molti gli incidenti che hanno visto protagonisti i conduttori del programma e auto da sogno. Dalla hypercar Rimac Concept One completamente distrutta da Richard Hammond in Svizzera, alla Porsche 911 GT3 gravemente danneggiata da Guido Meda a Trieste nell’edizione italiana del programma. Ora c’è un’altra supercar da aggiungere alla lista delle “vittime” di TopGear. Una Lamborghini Diablo rossa pesantemente danneggiata da Paddy McGuinness durante le riprese della nuova stagione (la ventinovesima) dello show.

The Grand Tour, Jeremy Clarkson annuncia il nuovo episodio in Madagascar

Uscita di strada

McGuinness è una delle new entry del team di TopGear, subentrato solo nel 2019 e già protagonista di un grave – e dispendioso - incidente. L’attore inglese si trovava in Gran Bretagna, nel North Yorkshire, insieme ad altri due presentatori per una classica “sfida a tre”. Protagoniste assolute della prova tre supercar d’epoca: una Ferrari F40, una Jaguar XJ220 e la Lamborghini Diablo rossa.

Durante le riprese McGuinness ha perso il controllo della vettura per cause ancora da chiarire, probabilmente anche per via dell’asfalto bagnato, come riportato dalla stessa polizia locale. La Lamborghini è uscita di strada e ha colpito un muro, riportando danni importanti alla fiancata e al posteriore, con il paraurti totalmente divelto. Ma è possibile che si siano danneggiate anche componenti meccaniche non visibili dalle immagini. Impossibile quantificare l'entità economica del danno, che verrà comunque riparato.