Lamborghini ha svelato tre anteprime al Salone di Shanghai 2021: hanno fatto la loro prima apparizione Essenza SCV12, un’edizione limitata a soli 40 esemplari, la debuttante Huracan STO omologata per la strada e la collezione di colori Huracan Fluo Capsule, esposta su una Huracan EVO. A completare lo stand italiano, il Suv Urus.

Edizione limitata

Essenza SCV12 è stata realizzata nell'esclusiva livrea di lancio Verde Selvans, Grigio Linx, Nero Aldebaran Gloss e Arancio California, è stata pensata dalla Squadra Corse esclusivamente per la pista e sfrutta un design futuristico pur discendendo da modelli storici come la Diablo GTR: 830 cv di potenza, gestita attraverso il cambio X-trac a 6 velocità con trazione posteriore. Progettata per rispettare gli standard di sicurezza dei prototipi FIA, ha un rapporto peso/potenza di 1,66 cv /kg, grazie al telaio monoscocca in fibra di carbonio.

Omologata da strada

Huracan STO è una supersportiva omologata da strada ma con il DNA da corsa. Trasferisce su strada il patrimonio motoristico di Squadra Corse, ispirandosi alle tecnologie di Huracan Super Trofeo EVO e GT3 EVO. Motore V10 aspirato da 640 cv e 565 Nm di coppia, trazione posteriore e scatto 0-100 km/h in 3,0 secondi, per un picco di velocità di 300 km/h. L’utilizzo massiccio di fibra di carbonio alleggerisce la supersportiva, che ha un rapporto peso/potenza di 2,09 kg/cv con un peso a secco di appena 1.339 kg. Tre modalità di guida: STO, Trofeo e Pioggia, la prima standard e le altre ottimizzate per asfalto asciutto o bagnato.

Nuove livree                     

Fluo Capsule è la collezione di colori per la Huracan EVO, realizzata con vernice opaca con tante opzioni di colore e finiture interne aggiuntive. Quella esposta a Shanghai è stata la Huracan EVO nella livrea Verde Shock, mentre sono disponibili altre quattro configurazioni cromatiche: Celeste Fedra, Arancio Dac, Giallo Clarus e Arancio Livrea.

Huawei, al via le vendite del Suv elettrico in Cina