Costruita per celebrare i 75 anni del Biscione, l'Alfa 75 rappresenta la vettura di Arese simbolo degli anni '80. Dotata di trazione posteriore senza alcun ausilio elettronico, nelle sue versioni più potenti costituiva una vera sfida per i guidatori, tanto che venne adottata dall'Alfa Romeo per i corsi di guida veloce.

Tra gli istruttori di quell'epoca c'era anche Andrea de Adamich, che è salito su un esemplare di 75 turbo Evoluzione da 2 litri e 155 cavalli sul circuito di Arese insieme ad Alberto Sabbatini.

Guidando la storia, le altre puntate

Puntata 1
Puntata 2
Puntata 3
Puntata 4
Puntata 5
Puntata 6
Puntata 7
Puntata 8

Leggi il servizio completo sul fascicolo in edicola