Quando si parla di auto elettriche il dato a cui viene rivolta maggiore attenzione è quello relativo all'autonomia. Un valore che dipende non solo dalla capacità della batteria, ma anche e soprattutto dall'efficienza del mezzo che ne determina i consumi. Un criterio analogo a quello delle vetture con motore termico, con la differenza che la percorrenza non viene calcolata in base al consumo di un litro di benzina, gasolio o gas, ma di un kWh. Maggiore è la percorrenza, maggiore sarà anche l'autonomia e minori saranno i costi chilometrici del viaggio.

Ma quali sono le auto elettriche più efficienti e con le percorrenze migliori? Per scoprirlo abbiamo raccolto i dati del nostro Centro Prove, stilando una top 10 delle vetture a zero emissioni più virtuose.

Landjet, il team Artemis prepara l'ammiraglia elettrica del Gruppo VW

Cittadine doc

La città rappresenta l'ambiente dove le auto elettriche esprimono al meglio il proprio potenziale. Viaggiando a basse velocità, con frequenti frenate e decelerazioni che contribuiscono a ricaricare le batterie, si riesce a ottenere il meglio da questo tipo di auto. Che in alcuni casi, per via dell'autonomia limitata, sono pensate esclusivamente per l'uso urbano.

Ecco le 10 auto che, secondo i rilevamenti del nostro Centro prove, sono più efficienti nell'ambiente cittadino.

Modello e km/kWh

Volkswagen e-up! 8,651

Renault Zoe R90 FLEX ZE40 8,247

Nissan Leaf 30 kWh 7,548

Kia E-Soul 7,18

Hyundai Kona EV 6,98

Opel Corsa-e 6,752

Hyundai Ioniq EV 6,504

Smart EQ 6,097

Mini Cooper SE 6,048

Mini Vision Urbanaut, il futuro è elettrico e a guida autonoma

Attenzione all'autostrada

Se la città rappresenta l'habitat perfetto per le auto elettriche, l'autostrada è invece il tallone d'Achille per le vetture a batterie. Viaggiando a 130 all'ora il consumo di energia aumenta e l'assenza di frenate e decelerazioni non permette agli accumulatori di ricaricarsi. Così, nonostante l'alta efficienza aerodinamica che contraddistingue le elettriche, i consumi sono destinati a peggiorare nettamente rispetto all'uso cittadino.

Ecco le 10 auto testate dal nostro Centro Prove che se la sono cavata meglio.

Modello e km/kWh

Peugeot e-208 5,364

Opel Corsa-e 5,231

Hyundai Ioniq EV 5,201

Volkswagen e-up! 5,169

Nissan Leaf 30 kWh 4,867

Honda e 4,785

Renault Zoe R90 FLEX ZE40 4,756

Hyundai Kona EV 4,731

Kia e-Niro 4,7

Ford E-Transit, tanta autonomia e novità Pro Power Onboard

Fanalini di coda

Capovolgendo la classifica, chi sono invece le auto con il chilometraggio per chilowattora più basso? Si tratta dei modelli ad alte prestazioni e con carrozzeria Suv, che inevitabilmente contribuisce a incrementare il peso e a peggiorare il coefficiente aerodinamico.

La meno efficiente di tutte secondo il nostro Centro Prove si è rivelata essere la Tesla Model 3 Long Range AWD, con poco più di 3 km/kWh sia in città che in autostrada: il prezzo da pagare per le elevate prestazioni (da 0 a 100 km/h in 4”49, da 80 a 120 km/h in 2”36) mentre meglio si è comportata la Model X 100D, che ha sfiorato i 5 km/kWh in città. In difficoltà anche una supersportiva elettrica come la Porsche Taycan Turbo (4,068 e 4,024 km/kWh rispettivamente in autostrada e in città) e i Suv come Mercedes EQC, Audi e-tron e Jaguar I-Pace.

Mopar personalizza la 500 elettrica con 80 accessori